Saggio di Natale 2010. Yes, we Brecht!

(Jenny dei Pirati si scusa per la forte sinusite che aveva nel video…ma tanto dovete sentire gli allievi…e non me….)

Negli ultimi mesi mi è venuta la fissa della musica delle opere di Brecht.

Chiaramente quando hai un grande entusiasmo è dura tenerselo per sè e l'ho rovesciato, volenti o meno, anche sugli allievi…credo però che sia stata una bellissima avventura confrontarsi con un repertoio un po' diverso dai soliti standards e soprattutto con qualcosa da affrontare che va oltre la canzone stessa…storie, scritti, personaggi e messa in scena.

Questo che vi posto è stato il risolutato di un velocissimo lavoro corale che abbiamo messo su in poche ore di prove e parecchio brain storming via mail.

Grazie ancora a tutti i partecipanti per aver sopportato la mia vena registica dittatoriale, per essersi misurati anche con le idee più assurde e soprattutto per assersi aperti in fiducia trovando così ognuno, un proprio modo di esprimersi all'interno del progetto.

Grazie perchè ad ogni mio piccolo input avete mosso delle montagne e quindi avete fatto tutto voi!

Grazie infine, a Beatrice Sarti e a tutto il suo supposto per l'idea e a questi due fantastici musicisti e amici che hanno dato un tocco di grandissima musica al tutto: Federico Squassabia (pianoforte) e Gaetano Santoro (sax).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...